loading

I rimedi per il gonfiore addominale

Eccoci qui dopo le festività a combattere con il nostro stomaco un po’ gonfio e i problemi di digestione!
Ma non preoccuparti, basta davvero poco per ritrovare l’equilibrio. Due regole fondamentali:

  • Ritornare ad un alimentazione sana e bilanciata;
  • Degustare qualche tisana dalle ottime proprietà detossificanti.

Diamo ampio spazio all’idratazione, importantissima per il drenaggio e il benessere cellulare, infatti, l’acqua permetterà alle cellule di lavorare nel modo giusto e ti aiuterà nell’eliminazione delle scorie metaboliche. Evitiamo assolutamente bevande gasate e alcoliche delle quali sarà stato fatto sicuramente un abuso nella giornata di Pasquetta. Degustiamo bevande detossificanti coma la tisana di carciofo realizzata con le foglie esterne del carciofo: basteranno 2 foglie di carciofo che verranno bollite in 500 ml di acqua. Una volta raffreddata potrà essere comsumata:

  • Al mattino a digiuno combinandoanche un effetto ipocolesterolemizzante.
  • Prima dei pasti per pazienti con digestione lenta.
  • Il pomeriggio a digiuno con azione drenante e depurativa per il fegato.

Utilizziamo cibi freschi e non confezionati prediligendo verdure fresche di stagione, carciofi ottimi per il fegato, asparagi con notevoli proprietà drenanti, biete e spinaci barbabietole con il loro contenuto di vitamine del gruppo B e sali minerali. Importante anche l’apporto di frutta fresca di stagione come fragole, pompelmi e kiwi con il loro apporto di fibre e vitamina C.

Evitiamo cibi troppo elaborati e grassi e ogni tipo di insaccati per diminuire al massimo l’introito di sale nella dieta!

Combattiamo la sedentarietà! Non devi diventare campione olimpico, inizia con 15 minuti al giorno e poi man mano aumenta il tempo da dedicare alla tua attività fisica preferita.

Una giornata tipo da seguire?

Colazione
Yogurt bianco e kefir bianco con frutta fresca di stagione e qualche mandorla.

Pranzo
Una porzione di riso integrale o basmati con abbondanti verdure verdi di stagione.

Cena
Una porzione di pesce azzurro accompagnato da una bella porzione di verdure crude e cotte.

Per lo spuntino?
Una ciotola di finocchi e carote con qualche oliva degustando la tisana di carciofi preparata al mattino.

post-img
Prev post

Come affrontare le feste?